Dieta proteica per dimagrire - menu

Oggi, gli standard di bellezza impongono requisiti speciali non solo alle proporzioni ideali della figura, ma anche alla vestibilità, all'energia e all'attività. Queste caratteristiche si trovano più spesso nei desideri dei datori di lavoro.

prodotti proteici per dimagrire

Sfortunatamente, la maggior parte delle diete per dimagrire, essendo efficaci, porta via un'enorme quantità di forza ed energia da una persona, inoltre, l'umore e la vitalità si deteriorano. Forse è questo il motivo per cui la metà di coloro che "siedono" a una dieta abbandona nei primi tre giorni una dieta ristretta.

Molte donne che hanno perso fino a dieci chilogrammi in breve tempo si lamentano di pieghe della pelle cascanti e muscoli sciolti.

Fortunatamente, esiste una dieta che ti permetterà non solo di perdere peso, ma anche di costruire massa muscolare, cioè, dopo averla lasciata, non sarai minacciato da stanchezza e mancanza di forza! Si tratta di una dieta proteica. È particolarmente apprezzato da atleti e culturisti.

La dieta proteica non impone molte restrizioni e non esclude nemmeno i carboidrati dalla dieta, quindi mangiarla soddisfa la fame più velocemente che mangiare con un sistema di carboidrati.

Mangiare cibi ricchi di proteine ti farà sentire pieno per molto tempo. Inoltre non avrai la voglia di fare uno spuntino tra i pasti. Inoltre, la perdita di chili in più avverrà rapidamente. Il menu dieta proteica è costituito da proteine insature.

Raccomandazioni generali

Cuocere la farina d'avena a colazione con il latte invece dell'acqua. Bere yogurt (preferibilmente con un contenuto minimo di zucchero) prima e dopo l'allenamento o l'attività fisica. Preferisci la mozzarella al formaggio normale. Assicurati di aggiungere una tazza di latte al tuo menu giornaliero. Elimina completamente gli snack da patatine, hot dog, noci e cibo spazzatura. Mangia più uova (sode, bollite, in insalata). Il prodotto principale della dieta proteica, che dovrebbe dominare la dieta, è la carne magra. Anche i latticini a basso contenuto di grassi sono molto utili.

Menù

Prima colazione

Prima di iniziare la colazione, 10-15 minuti. bevi un bicchiere d'acqua.

Prendi un caffè con latte magro o un bicchiere di tè. Invece di zucchero - dolcificante o fruttosio, ma in piccole quantità. Una cagliata a basso contenuto di grassi 100 go yogurt magro fino a 80 kcal per 100 g.

Non abituato, una colazione del genere ti sembrerà insufficiente, quindi mangia due cagliate. A poco a poco, non finire il secondo e, in futuro, rinunciarvi completamente.

Dopo un paio d'ore, ti sentirai sicuramente affamato: abbattilo con un bicchiere di tè verde alla menta. Tre ore dopo la colazione, mangia un frutto: una mela, un'arancia o diverse prugne.

Cena

15 minuti prima di pranzo - un bicchiere di acqua calda. Ulteriore optional:

  • Zuppa di pesce 300 ml, con una fetta di pane nero, insalata di pomodori - 200 g, tè (senza zucchero), 2-3 frutta secca o mandarino.
  • Un pezzetto di vitello al forno 100 g, senza sale e senza olio + 100 g di riso bollito + insalata di cetrioli e lattuga. Se il riso non salato è troppo cattivo, condisci con salsa di soia. L'insalata può essere condita con 1 cucchiaio. l. olio d'oliva e succo di limone. Non puoi salare.
  • Pesce, al forno o al vapore 150 g + riso + insalata (descritto sopra).

Dopo 2 ore, puoi bere 200 ml di kefir a basso contenuto di grassi, mangiare una mela. Sopprimiamo la sensazione di fame - con il tè verde alla menta.

Cena

Ancora una volta, un bicchiere di acqua tiepida. In 10-15 minuti. Oltre a scegliere tra:

  • insalata: calamari bolliti (100 g) + uovo sodo tritato + 2 cucchiai. l. mais in scatola, come condimento - succo di limone e olio d'oliva. 500 g di gamberetti (cuocere senza sale) + riso bollito (oltre che a pranzo).
  • 250 g di carne di pollo al forno senza pelle (ovviamente senza sale). Guarnire con un piccolo pompelmo.
  • 200 g di vitello al forno con aglio, + 150 g di broccoli o 150 g di cavolfiore (soffriggere in padella con un filo d'olio e versare un uovo).

Ai menu della cena elencati, puoi aggiungere una fetta di pane nero. E per dessert, mangia qualche fetta di ananas.

Aggiungerò che qualsiasi dieta richiede un approccio ragionevole, dovrebbe essere selezionata tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo. Se la dieta di cui sopra non è sufficiente per te, aumenta le porzioni e viceversa, diminuisci se ritieni che ce ne sia molta.

Svantaggi della dieta

Tuttavia, la dieta proteica presenta anche molti svantaggi.

In primo luogo, un possibile sovradosaggio di proteine nel corpo può portare a livelli elevati di colesterolo e blocco dei vasi sanguigni. Una mancanza di zucchero nel sangue farà sì che i tessuti utilizzino le riserve di glucosio dai muscoli e dal fegato, il che porterà all'apatia.

Tuttavia, una dieta proteica basata sull'assunzione calcolata di grassi e carboidrati equivale a una dieta equilibrata.